Contenuto principale

Richiedere la carta d'identità

Ufficio Competente

Polisportello e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
c/o sede municipale - Piazza Maggiore n.6- piano terra
tel.0429/617550 fax.0429/601670
lunedì – martedì – giovedì - venerdì 8,30 - 13,00
mercoledì 8.30 – 18.00 (dalle 13.00 alle 15.00 su appuntamento)
sabato 8.30 -11.30

Descrizione

La carta di identità elettronica è un documento utilizzato per l'identificazione personale sia all'interno del territorio nazionale che all'estero (nei Paesi ove è consentito espatriare con questo documento).
In futuro il documento potrà essere utilizzato anche per accedere ai servizi erogati dalle pubbliche amministrazioni (ad es: pagamenti elettronici di multe, bollette , bolli auto, ticket sanitari).
Con l'entrata in vigore della cie, la carta d'identità cartacea verrà rilasciata solo in casi eccezionali comprovati da specifica documentazione.
Inoltre, non è possibile rilasciare la CIE ai cittadini iscritti all'AIRE, ai quali sarà rilasciato ancora il vecchio documento cartaceo.
Il documento è sempre rilasciato valido per l'espatrio ed eccezione:
- cittadini comunitari ed extracomunitari;
- cittadini italiani con situazioni di impedimento all'espatrio;
- cittadini minorenni italiani che non hanno il preventivo assenso di entrambi i genitori o del giudice tutelare.
La Carta di identità elettronica può essere rilasciata sin dalla nascita con validità temporale differenziata in base all'età del titolare:
per i minori di tre anni: validità anni tre
per i minori dai tre ai diciassette anni: validità anni cinque
per i maggiorenni: validità anni dieci
La sua validità si estende, rispetto alla scadenza sopra indicata, fino al successivo giorno e mese di nascita del titolare.
La carta d'identità elettronica può essere richiesta a partire dal 180° giorno precedente la scadenza
Al momento del rilascio del nuovo documento, il cittadino maggiorenne interessato può manifestare il proprio consenso o diniego alla donazione degli organi, sottoscrivendo apposita dichiarazione di cui gli verrà rilasciata copia.
Le variazioni di residenza, stato civile, professione, o della dichiarazione di volontà relativa alla donazione degli organi non comportano il rinnovo del documento.
La vecchia carta d'identità cartacea resterà valida fino alla scadenza naturale del documento.
Per informazioni aggiornate sui documenti necessari per l'espatrio nei singoli paesi esteri è bene consultare il sito del Ministero degli affari esteri - Viaggiare sicuri, oppure il sito della Polizia di Stato.

Modalità di richiesta

Occorre prendere appuntamento con l'ufficio polisportello almeno 48 ore prima e presentarsi di persona nel giorno e ora indicati presso il Polisportello situato al piano terra della sede municipale muniti della documentazione necessaria sotto descritta, in originale.

CITTADINI ITALIANI (E MINORI)
- tessera sanitaria;
- vecchio documento in scadenza o scaduto;
- foto uso passaporto;
- eventuale denuncia di smarrimento/furto.
Per i minori è necessario ottenere l'assenso di entrambi i genitori perchè il documento sia valido ai fini dell'espatrio. Nel caso uno dei due genitori non sia presente per assenza obbligata, irreperibilità o mancato consenso, l'altro genitore può presentare il modulo di assenso debitamente compilato, firmato con allegato copia del documento dell'altro genitore o l'autorizzazione del giudice tutelare.
Se esistono particolari problematiche che impediscono alla persona interessata di presentarsi al Polisportello, è possibile richiedere la raccolta della firma presso il domicilio presentando idonea doumentazione medica e previo preventivo accordo con l'ufficiale incaricato. In questo caso non verranno raccolte le impronte digitali del richiedente.

CITTADINI COMUNITARI ED EXTRACOMUNITARI
Cittadini comunitari:oltre alla documentazione generale sopra descritta, devono presentare il loro documento di viaggio in corso di validità (passaporto, carta d'identità) rilasciato dallo stato di appartenenza.
Cittadini extracomunitari: passaporto in corso di validità; permesso di soggiorno in corso di validità o copia del permesso di soggiorno scaduto accompagnato dalla ricevuta attestante la richiesta di rinnovo presentata prima della scadenza.

Modulistica

Documentazione da presentare

- 1 foto formato tessera uso passaporto recente con sfondo neutro non già utilizzata in altri documenti;
- la precedente carta di identità o in caso di furto/smarrimento la denuncia fatta all'autorità di Pubblica Sicurezza, o in caso di deterioramento il documento deteriorato;
- tessera sanitaria;
- per i cittadini stranieri, si veda la documentazione sopra descritta.

Termine finale

La consegna del nuovo documento avverrà indicativamente entro 7 giorni dalla data di rilascio, presso il luogo indicato al momento della richiesta.

Costi del servizio

€.22,00 (1° rilascio, scadenza naturale del documento, furto)
€.27,30 (duplicato per smarrimento, deterioramento)
€.5,40 (documento cartaceo nei casi eccezionali previsti)
€.10,50 (duplicato per smarrimento, deterioramento con rilascio documento cartaceo nei casi eccezionali previsti)

Normativa di riferimento

  • R.D. n. 773/1931, Legge 191/1998;
  • Decreto P.C. 437/1999,
  • D.L. 7/2005 e 82/2005,
  • D.L. 78/2015,
  • Decreto 23/12/2015 e Decreto 25/5/2016,
  • Circolare n.4/2017 del Ministero dell'interno

Responsabile del procedimento

- Il Responsabile del Settore Servizi Demografici Avv. Enrica Tramarin 0429/617563 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
- Colui che rilascia il documento e firma come "d'ordine del Sindaco".