Contenuto principale

Vendita di cose antiche ed usate

antiquariato

Per "cose antiche" si intendono gli oggetti che hanno acquisito il pregio della rarità ed un interesse storico od artistico.

Per "cose usate" s'intendono sia quelle che possono essere riutilizzate, sia quelle che possono essere impiegate in maniera diversa rispetto all'uso fattone in origine.

In particolare è possibile individuare diverse categorie merceologiche in base a:

  • oggetti aventi valore storico (oggetti aventi oltre 50 anni) o artistico;
  • oggetti non aventi valore storico (oggetti non aventi oltre 50 anni) o artistico;
  • autoveicoli, motoveicoli e ciclomotori usati.

I beni aventi valore storico o artistico sono elencati all'interno del Decreto Legislativo 22/01/2004, n. 42.

Requisiti per l'esercizio dell'attività: 

Prima di presentare SCIA per la vendita di cose antiche o usate è necessario presentare apposita documentazione in base alla tipologià di attività che si vuole avviare:

  • commercio su aree pubbliche: è necessario l'ottenimento di apposita autorizzazione;
  • commercio al minuto in sede fissa: è necessario l'ottenimento di apposita autorizzazione o aver presentato in passato apposita COM1, DIAP o SCIA;
  • commercio per corrispondenza, tramite televisione o altri mezzi di comunicazione: è necessario aver presentato apposita DIAP o SCIA;
  • commercio per la vendita a domicilio: è necessario aver presentato apposita comunicazione o SCIA;
  • commercio all'ingrosso: è necessaria l'iscrizione al RI/REA.

Lo svolgimento dell'attività è subordinato al possesso dei requisiti soggettivi previsti dalla normativa antimafia e dei soli requisiti soggettivi morali.

L'attività deve essere svolta nel rispetto delle norme applicabili all'attività oggetto della segnalazione e delle relative prescrizioni (ad esempio in materia di urbanistica, igiene pubblica, igiene edilizia, tutela ambientale, tutela della salute nei luoghi di lavoro, sicurezza alimentare, regolamenti locali di polizia urbana annonaria).

L'imprenditore deve inoltre munirsi del registro di carico e scarico beni antichi e usati riportante le indicazioni di legge.

MODULISTICA:

PROCURA per la presentazione delle pratiche

Vendita di cose antiche ed usate

UFFICIO DI COMPETENZA E MODALITA' DI PRESENTAZIONE:

SUAP - Sportello Unico dell'Estense

VERSAMENTO DIRITTI D'ISTRUTTORIA (alla presentazione della pratica):

Diritti d'istruttoria SUAP