Contenuto principale

Giovedì, 07 Dicembre 2017 11:04

Este: un dono sotto l'albero

Web Comune Natale Este 2017 750x350

L'attesa del Natale entra nel vivo: tutti pronti a preparare l’Albero di Natale, le luci, le letterine da spedire a Babbo Natale, i doni da trovare sotto l’Albero e, naturalmente, l’attesa di Babbo Natale.....

  “Este: un dono sotto l’albero” è il tema di quest’anno all’insegna del “regalo” come dono offerto dalla città a tutti i cittadini e visitatori che verranno a vivere la magia e il sogno natalizio nel centro storico di Este.

  Una città che quest’anno offre tantissime attività ed emozioni che coinvolgeranno tutti i cittadini, adulti e bambini. A partire da giovedì 7 dicembre si accenderà la magica notte e l’atmosfera del Natale con luminarie e luci che faranno brillare le vie e le piazze della città e la pista di ghiaccio in Piazza Maggiore diventerà il palcoscenico per divertenti pattinate con amici e tutta la famiglia.

  Un mercatino nella piazza principale, in Piazza Maggiore, nel weekend dell’Immacolata, a partire da venerdì 8, sabato 9 e domenica 10 dicembre sarà dedicato ai prodotti tipici dell’artigianato locale, tutti fatti a mano, che ritornerà anche nel weekend della Vigilia natalizia da giovedì 21, venerdì 22, sabato 23 e domenica 24 dicembre.

  Come in tutti i grandi Natali che si rispettano, non potrà mancare l’Arrivo di Babbo Natale, venerdì 8 dicembre, che starà insieme ai bambini a raccontare fiabe e le sue lunghe avventure di viaggio e raccoglierà tutte le letterine dei bambini. Da venerdì 8 dicembre elfi e aiutanti di Babbo Natale daranno inizio alle diverse attività ricreative e ludiche per i bambini di tutte le età: dai giochi alle letture animate, dalla realizzazione di decorazioni e addobbi per l’albero di Natale alla creazione della letterina da scrivere e inviare a Babbo Natale.

Tante ancora saranno le attrazioni e sorprese che Este riserverà ai suoi cittadini: performance di musica per le vie della città, canti natalizi e spettacolo di pattinaggio sul ghiaccio.

  Domenica 17 un evento promosso dalla Regione Veneto “Agricoltura, che Avventura! Scopriamo insieme il programma di sviluppo rurale” con intrattenimenti e giochi rivolti ai bambini. Non mancheranno la giostra di Cavalli Barocca in Piazza Maggiore. E sempre domenica 17, alle ore 18.00, presso la sala delle Colonne del Museo Nazionale Atestino, la pianista Claudia Minieri interpreterà le colonne sonore dei più bei film della storia del cinema mentre sullo sfondo scorreranno le immagini a cura del Centro La Medusa.

  Un grande Natale quest’anno nella città di Este che vuole donare a tutti i cittadini e visitatori le più grandi emozioni da trascorrere con le persone più care, offrendo a tutti giochi e spettacoli coinvolgenti in tutti i punti della città. Intrattenimenti che si prolungheranno fino al 6 gennaio 2018 con il grande arrivo della Befana che dal sacco donerà doni, dolci, cioccolatini e a qualcuno un po’ di carbone….

Gran finale, il 6 gennaio, con il Concerto lirico del coro di voci bianche A.LI.VE dell'Arena di Verona.

 

Informazioni:
Ufficio Turistico 0429 600462 – via Guido Negri
Facebook “Natale a Este” - “Este Notizie Cultura Eventi”
www.comune.este.pd.it

Venerdì, 17 Novembre 2017 14:37

Stagione 2017\18 del Teatro Farinelli

este teatro 2017 18

Dal 12 dicembre 2017 al 21 marzo 2018

Presentata la Stagione di prosa 2017\18 del Teatro Farinelli!

La rassegna è promossa dal Comune di Este in collaborazione con il circuito Arteven e il Teatro Stabile del Veneto, sotto l'egida della Regione e del Ministero dei Beni e Attività Culturali e del Turismo.

Primo spettacolo, martedì 12 dicembre "Due" di Luca Miniero, con Raoul Bova e Chiara Francini. Seguirà il balletto "Cenerentola", e da gennaio altri quattro spettacoli con Alessandro Preziosi, Paolo Calabresi, Fabio Sartor e Caterina Murino (con la regia di Giancarlo Marinelli) e Stivalaccio Teatro.

Abbonamenti già disponibili presso il negozio Discomagazine di Piazza Maggiore, 2 (tel. 04293333, e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ), con orario di apertura ore 9,30-12,30 e 15,30-19,30, da lunedì pomeriggio a sabato. Aperto anche tutte le domeniche fino al 6 gennaio 2018.

I biglietti per il primo spettacolo saranno in vendita da domenica 10 dicembre. Per gli spettacoli successivi la prevendita inizierà il giorno dopo lo spettacolo antecedente.

Clicca qui per scaricare il pieghevole generale della Stagione e le info su prezzi e prevendita

Farinelli Stag. teatrale 2017 18 LOCANDINA 


Alla Stagione del Teatro Farinelli è collegata la nuova rassegna "Teatro per Famiglie", la domenica pomeriggio al Teatro dei Filodrammatici, a partire dal 21 gennaio fino al 4 marzo 2018:

Filodrammatici TEATRO RAGAZZI 2018 BOX

da2f4929313fd793d4460121d6c683ac

Da domenica 29 ottobre 2017 a marzo 2018, con il patrocinio del Comune di Este.

E' stata presentata la nuova Stagione 2017\18 del Teatro dei Filodrammatici, inserita in "RetEventi Cultura 2017" della Provincia di Padova, con un omaggio a Luigi Pirandello nel 150° della nascita, e verso il 40° di attività della sala di Calle della Musica

Qui di seguito il calendario (e qui il pieghevole con la presentazione degli spettacoli):

DOMENICA 29 OTTOBRE 2017 - ore 16.30
TOMMASO LARGASPUGNA, IL CANDIDATO di Arnaldo Fraccaroli
Compagnia Vittoriese del Teatro Veneto di Vittorio V. (TV) - Regia di Dario Canzian

DOMENICA 12 NOVEMBRE - ore 16.30    
IL CLAN DELLE VEDOVE di Ginette Beauvais Garcin
Compagnia Tarvisium di Villorba (TV) - Regia di Michela Cursi e Aliona Chirita

SABATO 25 NOVEMBRE – ore 21.15
Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne
DOMENICA 26 NOVEMBRE - ore 16.30
DONNE... IN BALLO! di Viviana Larcati
Associazione Villa Dolfin Boldù di Este - Regia dell’Autrice
                
DOMENICA 10 DICEMBRE – ore 16.30
PENSACI, GIACOMINO di Luigi Pirandello
Compagnia Teatro d'Arte Rinascita di Paese (TV) - Regia di Renzo Santolin

DOMENICA 14 GENNAIO 2018 – ore 16.30
LA DONNA DI TESTA DEBOLE di Carlo Goldoni
Compagnia Fata Morgana di Preganziol (TV) - Regia di Fabrizio De Grandis

SABATO 27 GENNAIO – ore 21.15
DOMENICA 28 GENNAIO – ore 17.00
40° di apertura del Teatro dei Filodrammatici
I CIASSETTI DEL CARNEVAL di Carlo Goldoni
Compagnia Teatro Veneto “Città di Este” - Regia di Stefano Baccini

SABATO 10 FEBBRAIO – ore 21.15
DOMENICA 11 FEBBRAIO – ore 17.00
QUEL PICCOLO CAMPO di Peppino De Filippo
Compagnia Teatro Veneto “Città di Este” - Regia di Viviana Larcati

DOMENICA 25 FEBBRAIO – ore 16.30
PAGAMENTO ALLA CONSEGNA di Michael Cooney
Compagnia Amici del Teatro di Pianiga (VE) - Regia di Gianni Rossi

DOMENICA 11 MARZO – ore 16.30
COSÍ È (SE VI PARE) di Luigi Pirandello                                                                                    Compagnia La Piccola Scena di S. Martino di Lupari (PD) - Regia di Ottavio Dileone

INGRESSO: Interi € 8,50 - Ridotti € 7,00 (ridotto giovani fino a 29 anni\Carta Giovani e anziani oltre 65 anni, in collaborazione con l'Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Este)

ABBONAMENTO a 9 spettacoli di domenica pomeriggio: intero € 68,00 – Ridotti  € 56,00

PREVENDITA\INFO: Cartolibreria Trevisan - Via Massimo D’Azeglio, 9 - Tel.\fax 0429\2451 – Cell. 338\9772080

Il botteghino del Teatro apre un’ora prima degli spettacoli: tel. 0429\51551  - 348\7221972 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PARCHEGGI in zona Teatro: Via Olmo e Via Isidoro Alessi

Giovedì, 19 Ottobre 2017 17:34

Doposcuola al via dal 6 Novembre

volantino 26 ottobre 2017

Partirà lunedì 6 novembre il servizio facoltativo di doposcuola presso le Scuole Primarie Giovanni Pascoli, Sartori Borotto e Unità d'Italia.
Il 26 ottobre alle 18.00 in Municipio si terrà una riunione informativa aperta a tutte le famiglie interessate.

L'Amministrazione comunale, in accordo e condivisione con insegnanti e genitori, propone per l'anno scolastico 2017/2018 il servizio di doposcuola per gli alunni delle Scuole Primarie non a tempo pieno: Giovanni Pascoli, Sartori Borotto e Unità d'Italia.

Il servizio si prefigge di sostenere le famiglie nell'organizzazione dei tempi di vita e di lavoro, assicurando ai bambini un tempo di qualità gestito da educatori qualificati con momenti educativi, socializzanti e di svago. Le attività del doposcuola saranno essenzialmente di tre tipi: sostegno allo studio e all'esecuzione dei compiti; potenziamento delle competenze e dell'autonomia dei bambini; sviluppo delle capacità relazionali.

Giovedì 26 ottobre, alle 18.00, in Municipio, è previsto un incontro di presentazione aperto a tutti i genitori interessati.

Il servizio sarà gestito dalla Cooperativa Progetto Now, aggiudicataria della gara d'appalto, e si svolgerà dalle 14 alle 16 presso le scuole stesse, in aule appositamente messe a disposizione in accordo con l'Istituto Comprensivo.
La retta mensile è di 50,00 euro nelle scuole con tre pomeriggi (tutte le classi della Sartori Borotto e la 1^ classe del Pascoli) e di 65,00 euro in quelle con quattro pomeriggi, come le classi 2^, 3^, 4^ e 5^ della primaria Pascoli e per tutte le classi dell'Unità d'Italia.
Tra la fine dell'orario scolastico e l'inizio del doposcuola sarà a disposizione il servizio mensa con la normale tariffa di 3 euro e 90 centesimi.
Le rette dovranno essere versate in anticipo entro il 1° di ogni mese nei punti vendita convenzionati oppure tramite bonifico bancario o ancora presso il Polisportello del Comune di Este.

Per iscrizioni e informazioni è a disposizione l'Ufficio Pubblica Istruzione ai numeri 0429 617573-574-576 o via email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per scaricare il modulo d'iscrizione cliccare qui.
Per scaricare l'informativa cliccare qui.

Martedì, 29 Agosto 2017 09:43

Pratiche edilizie online

pratiche edilizie2

Attivo il nuovo servizio delle PRATICHE EDILIZIE online

Accedi al servizio

Per accedere al servizio, riservato in particolare ai professionisti del Settore Edilizio, dalla home page del sito del Comune di Este si seleziona “Servizi on line” e nel menù a tendina si clicca “Pratiche edilizie”. Si dovrà poi procedere, solo per la prima volta, all'accreditamento.

Il portale consente la gestione informatizzata e la consultazione in tempo reale dello stato di avanzamento della pratica per tutti i seguenti procedimenti amministrativi:

  • Permesso di Costruire Regione Veneto (PDC);
  • Segnalazione Certificata per l'Agibilità (SCA);
  • SCIA alternativa al Permesso di Costruire (SCIA alt. al PDC);
  • Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA);
  • Comunicazione di Inizio Lavori Asseverata (CILA);
  • Comunicazione di Inizio Lavori (CIL);
  • Comunicazione Fine Lavori (CFL);
  • Integrazione documenti.

Il nuovo servizio rimarrà facoltativo fino a giovedì 30 novembre 2017, dopo tale data le pratiche edilizie dovranno essere inviate solo tramite il portale; non saranno più accettate in modalità cartacea al Polisportello o in via telematica alla PEC comunale.

Per gli utenti, oltre alla guida on line già disponibile nel sito, l'Amministrazione organizza la presentazione pubblica del portale con il supporto dei Tecnici Informatici per il giorno giovedì 05 ottobre 2017 alle ore 16.

Per informazioni: tel. 0429 617 580 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Venerdì, 23 Giugno 2017 11:21

Progetto Agriwater

agriwater k2 mod

agriw1

Misura: 16.1 - Sostegno per la costituzione e gestione dei gruppi operativi del PEI in materia di produttività e sostenibilità in agricoltura.

Tipo d’intervento: 16.1.1 - Costituzione e gestione dei gruppi operativi del PEI in materia di produttività e sostenibilità in agricoltura - Fase 1 - Innovation Brokering.

Descrizione operazione: Il tipo di intervento sostiene la costituzione e la gestione di un Gruppo Operativo (GO) che realizzi un progetto volto a collaudare, modificare o ad applicare pratiche, processi, prodotti, servizi e tecnologie innovativi per la gestione integrata e cooperativa delle risorse idriche in aree agricole periurbane.

Finalità: Il progetto durerà da aprile 2017 ad aprile 2018 e vede tra i partner il Comune di Este, Coldiretti Padova e Futuro Agricoltura. Questi tre partner organizzeranno nel corso del progetto un ciclo di incontri specialistici, di attività di formazione e comunicazione per dar vita ad un Gruppo Operativo che si occupi negli anni successivi di:

  • incentivare nuove tecniche colturali promuovendo un rapporto più stretto e funzionale tra territorio urbano e territorio agricolo circostante valorizzando le zone di transizione tra questi due ambienti;
  • diminuire l’impatto di inquinanti diffusi (fertilizzanti, pesticidi etc.) sulla qualità delle acque dei corpi idrici superficiali tramite interventi diffusi (fasce tampone e fitodepurazione in invasi piccoli e distribuiti);
  • monitorare la qualità dell’acqua dei corpi idrici superficiali e lo stato dell’ambiente circostante promuovendo una gestione integrata delle risorse idriche delle aree rurali prossime ai nuclei urbani e migliorando la capacità auto-rigenerativa dei suoli;
  • garantire l’approvvigionamento continuo nel corso dell’anno di risorse idriche con qualità chimico-fisiche adatte per l’uso in agricoltura;
  • gestire in modo integrato la risorsa idrica nelle aree di connessione tra l’ambiente urbano e quello prettamente rurale;


Risultati ottenuti
: in fase di aggiornamento.

Importo finanziato: € 48.000,00


Iniziativa finanziata dal Programma di sviluppo rurale per il Veneto 2014-2020
Organismo responsabile dell’informazione: Comune di Este
Autorità di gestione: Regione del Veneto – Direzione AdG FEASR Parchi e Foreste
Giovedì, 02 Febbraio 2017 16:23

Programma Domeniche Ecologiche 2017

dom eco

“For.Este – Sostenibile : Vivere le piazze e il castello“
Le domeniche ecologiche sono appuntamenti mensili che promuovono il consumo critico ed equilibrato e scelte di vita attente alle risorse naturali ed umane.
Per “consumo critico” intendiamo l’acquisto consapevole di beni e servizi, tenendo in considerazione non solo il prezzo e la qualità dei prodotti, ma anche il comportamento dei produttori (come, ad esempio, l'eticità del trattamento accordato ai lavoratori) e la sostenibilità ambientale del processo produttivo.
Questi appuntamenti diventano, ogni mese di più, un luogo di scambio di buone pratiche, di proposta di prodotti naturali e biologici (con la partecipazione di quasi 100 stand), di promozione di iniziative virtuose che tracciano la strada verso la riduzione degli sprechi secondo il principio in base al quale “riparare è meglio che gettare”!
Dopo la sospensione per la pausa invernale, le Domeniche Ecologiche riprendono il 12 febbraio, in anticipo rispetto alla data fissata inizialmente (26 febbraio), allo scopo di creare sinergia con gli eventi che avranno luogo nel territorio estense in occasione del Carnevale.
Vi aspettiamo numerosi!

 Programma 2017