Contenuto principale

Referendum Costituzionale del 29 marzo 2020: voto degli elettori residenti all’estero

referendum italia voti

Gli elettori italiani residenti all’estero votano per corrispondenza nella circoscrizione Estero.
Essi possono, comunque, esercitare il diritto di voto in Italia previa opzione da esercitare per ogni votazione.

La dichiarazione di opzione deve pervenire al consolato italiano operante nella circoscrizione di residenza dell’elettore (mediante consegna a mano o per invio postale o telematico, unitamente a copia fotostatica non autenticata di un documento d’identità valido dell’elettore) entro il decimo giorno successivo alla data di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale del decreto di indizione del referendum e cioè entro il prossimo 8 febbraio 2020.


In allegato modulo da compilare in formato PDF e DOC.