Contenuto principale

PROGRAMMAZIONE CULTURALE 2019: IL COMUNE TENDE LA MANO ALLE AZIENDE

GALLANA: «MIGLIORARE L'OFFERTA CULTURALE E' UN'ASPIRAZIONE CONTINUA PER UNA CITTA' DALLA FORTE VOCAZIONE TURISTICA. ABBIAMO GIA' DEFINITO IL CALENDARIO DEL PROSSIMO ANNO MA IL SALTO DI QUALITÀ PASSA ATTRAVERSO LA PARTECIPAZIONE E LA CONDIVISIONE DI AZIENDE CHE CREDONO NEL TERRITORIO»

2018 04 22 Este in fiore domenica 22 aprile 2018 torre civica a


«Contribuire alla realizzazione di iniziative culturali ed eventi – aggiunge il sindaco - può essere una buona opportunità per le imprese, per aumentare la propria visibilità e contribuire alla crescita socio-culturale del territorio. Per l'ente comunale rappresenta uno strumento importante per proseguire nella realizzazione di iniziative di qualità e di richiamo. Abbiamo scelto di offrire gratuitamente la stragrande maggioranza degli eventi da Este in Fiore a Este da brividi, passando per il Carnevale e le rassegne estive. Questa “politica” ha premiato, vista la grande affluenza di pubblico che abbiamo registrato ad ogni evento". "Ora - continua il sindaco Gallana - vogliamo fare un ulteriore salto di qualità anche attraverso il sostegno di aziende sponsor. Per la prima volta ci rivolgiamo alle aziende con una programmazione già definita per tutto il 2019".
Si tratta di un calendario completo e vario, nel quale l'Ente crede molto sia per offrire ai cittadini occasioni di aggregazione e incontro, valorizzando il territorio dal punto di vista culturale, economico e commerciale, sia per la promozione turistica della Città.
«Una programmazione necessaria – sottolinea il sindaco – per una realtà che si sta qualificando sempre più come punto di riferimento e centro attrattore anche per ospiti e visitatori. Migliorare e potenziare questa offerta – aggiunge - è un'aspirazione continua che richiede un grande impegno ma che si può concretizzare appieno anche grazie alla partecipazione e alla condivisione di aziende private che credono nel territorio».
Per tale ragione è stato pubblicato un apposito bando contenente la descrizione degli eventi oggetto di sponsorizzazione e le condizioni di partecipazione: le aziende possono infatti scegliere la forma più adatta di collaborazione tra main sponsor, sponsor d'eccellenza o sponsor. A ciascun “ruolo” corrisponde un diverso tipo di investimento economico e, di contro, diversi spazi di visibilità e promozione. Oltre al ritorno di immagine, le imprese potranno godere di vantaggi fiscali derivanti dagli investimenti in contratti di sponsorizzazione.
Gli eventi in programma spaziano dalle consolidate iniziative annuali alle novità del 2019. Il Carnevale, con sfilata dei carri allegorici, è il primo importante evento dell'anno; si terrà domenica 3 marzo con l'attesissima invasione di mascherine e coloratissimi carri allegorici, spettacoli e sfilate di gruppi provenienti da tutto il territorio. Este in Fiore, storica rassegna del Florovivaismo Veneto, è in programma il week-end dal 26 al 28 aprile e giunge alla sua 18^ edizione. Interessante e affascinante sarà anche la mostra “Pharmakon. Veleni, pozioni magiche, medicamenti” in programma per i mesi tra ottobre e dicembre 2019 presso il Museo Nazionale Atestino. L'evento, mirato a promuovere la conoscenza del ricco patrimonio culturale cittadino, racconterà la storia di veleni e medicamenti dall'antichità fino a oggi, articolandosi in diverse sezioni. Ulteriore novità, ma con poche indiscrezioni, una mostra sul '700 a Este.

LINEE GUIDA PER LE SPONSORIZZAZIONI