Contenuto principale

A ESTE SI ACCENDE IL NATALE

Sabato 1° dicembre, alle ore 17.30, accendiamo insieme il Natale a Este!!
Appuntamento in piazza Trento per l'accensione dell'Albero della Solidarietà e,  in contemporanea, delle luminarie in tutta la Città.

«Sarà un Natale di solidarietà a Este! - dichiara il sindaco Roberta Gallana - Sabato 1° dicembre accenderemo infatti le luminarie in contemporanea in tutta la Città e daremo il via agli eventi natalizi. L'albero di Natale che accenderemo, denominato Albero della Solidarietà, ci è stato donato dal Comune di San Vito di Cadore. Sarà posizionato in piazza Trento e non è un albero come gli altri: è un abete “ferito” dalla tremenda tromba d'aria dello scorso ottobre. Sotto di esso, ciascuno potrà lasciare un'offerta a favore della ricostruzione di opere danneggiate dagli eventi atmosferici a S. Vito, in particolare un ponte che è l'unica via alternativa alla Statale di collegamento alla confinante Cortina d'Ampezzo».

Invito sabato accensione Natale 2018

La Città di Este è pronta ad accogliere cittadini e visitatori per vivere le grandi emozioni di questo Natale. Si inizierà sabato 1° dicembre alle ore 17.30 con l’accensione delle luminarie e dell’albero di Natale in Piazza Trento. Una grande apertura del mese dell’Avvento che continuerà a stupire per tutti i giorni fino al 24 dicembre 2018.
Un Natale che la città di Este ha dedicato ai temi della socialità, della solidarietà e della condivisione, a partire dall’installazione in Piazza Maggiore di un vero e proprio Giardino d’inverno, con la tradizionale e tanto attesa pista di ghiaccio aperta fino al 6 gennaio 2019. Sul lato della pista sorgerà il Villaggio di Natale, con la Casa di Babbo Natale e sei casette in legno. Un luogo di scambio e di cultura nel cuore pulsante della città, dove, per tutto il mese di dicembre 2018 fino al 6 gennaio 2019, si alterneranno spettacoli e animazioni per adulti e bambini.
Un Natale, come detto prima, dedicato alla solidarietà e alla socialità. «Le casette – continua il sindaco - saranno destinate gratuitamente e a rotazione alle Associazioni di volontariato, culturali, sociali e sportive della Città che potranno così promuovere le loro attività e i loro prodotti. “Natale è solidarietà”, questo è il messaggio forte che la nostra Città vuole dare. Il calendario, realizzato insieme alle associazioni e agli operatori economici, prevede numerosi eventi, il tutto all'insegna di allegria e accoglienza per permettere a tutti, grandi e piccini, di vivere con gioia lo spirito del Natale».
La Casetta di Babbo Natale, dove i bambini potranno lasciare le loro letterine, aprirà sabato 1° dicembre. Da sabato 8 l’attesissimo arrivo di Babbo Natale in città, per leggere le letterine e ascoltare i desideri dei bambini. Babbo Natale sarà presente anche durante tutti i pomeriggi dei weekend di dicembre, fino al 24, in compagnia degli elfi e dei suoi preziosi aiutanti, e non mancherà di far visita alle scuole di Este durante le recite scolastiche.
Nei fine settimana, in piazza Trento, ci sarà il mercatino di Natale con prodotti tipici, artigianato e tante idee regalo.
Sarà un Natale di condivisione, uno dei valori portanti che l’Amministrazione comunale vuole trasmettere alla città, dando la possibilità ad artisti e gruppi del territorio di esibirsi nel Villaggio di Natale in Piazza Maggiore: l’immancabile coro dei bambini dell’Amazing Gospel Choir salirà sul palco l'8 dicembre; ancora un coro di bimbi, accompagnati da musicisti e dalle maestre della Scuola Santa Maria del Pilastro, si esibirà domenica 16 dicembre. Sempre il 16, presso il Duomo di Santa Tecla, si terrà il Concerto di Natale con la Banda Città di Monselice e il Coro Alpino “La Torre” di Este; il ricavato della serata sarà devoluto al Comune di San Vito di Cadore.
Eventi live in piazza Maggiore durante i weekend, per concludere, la sera della Vigilia, con l’immancabile e consolidato coro degli Alpini.
Le emozioni del Natale si vivranno in tutta la città di Este, con aperture straordinarie dei negozi, luminarie e luci natalizie in tutte le frazioni, protagoniste, queste, a gennaio dell'arrivo della Befana.

Aggiornamenti e sorprese da seguire sulle pagine facebook “Natale a Este” - “Este Notizie Cultura Eventi”

Locandina Natale 27 11 18