Contenuto principale

Scoprire Este

Arco Falconetto

 

 

 

Nel 1405 la Città si sottomette alla Repubblica di Venezia ed inizia così un periodo fecondo di pace, prosperità, ricchezza economica e sviluppo demografico. La Città viene protetta con una cinta muraria (tracce eloquenti sono riconoscibili oggi lungo il corso del Canale Bisatto) e a questo periodo appartiene anche la realizzazione di alcuni dei più notevoli edifici civili e religiosi, oltre a pregevolissime opere d'arte, visibili ancora oggi. La produzione di ceramica artistica di Este ottiene il riconoscimento dei 'Cinque Savi della Mercanzia' di Venezia e vive il suo momento di maggiore splendore creativo. La Città diventa anche la sede preferita di villeggiatura di nobili famiglie veneziane di cui oggi si possono apprezzare residenze e testimonianze culturali.