Contenuto principale

Campagna contro l'abbandono delle deiezioni canine

Secondo la banca dati dell'anagrafe canina dell'ULSS 17, i cittadini estensi proprietari di cani sono circa 2500!
Se, da un lato, è certamente positivo constatare come molte persone sensibili abbiano scelto, anche a fronte di sacrifici non solo economici, di prendersene cura, offrendo loro un rifugio sicuro, dall'altro si evidenzia come la problematica delle deiezioni abbandonate possa assumere una valenza di ampia portata...
L'Amministrazione comunale di Este che già da tempo, per venire incontro alle esigenze dei possessori degli amici a quattro zampe, ha dislocato in vari punti della città e nei giardini pubblici dei Dogy Box (distributori di kit sacchetti/palette, al simbolico costo di 10 centesimi, ove poi si possono gettare dopo l'uso), constatando che il problema continua a sussistere, ha deciso di rinnovare la campagna di sensibilizzazione all'insegna della compatibilità tra amore per gli animali e attenzione al decoro urbano incentrata sullo slogan: "se il cane è  tuo....anche questa è tua!" per ricordare di raccogliere gli escrementi dei propri cani sui marciapiedi, sui sottoportici, sui prati, nei giardini o negli spazi pubblici condominiali.
Compiendo questo gesto si dimostra di essere persone responsabili, educate, con senso civico, rispettose degli altri, della città, dell'ambiente e anche ..... dei cani! Spesso si tratta solo di pigrizia però basterebbe pensare alla propria reazione di fronte alla scoperta di un "ricordino" davanti alla propria porta o lungo il cammino che si percorre per far sì che si decida di non far provare la stessa spiacevole esperienza ad altre persone a causa del proprio cane.
Amare gli animali significa amare anche l'ambiente, rispettare gli altri cittadini e, con una semplice azione, si migliora la convivenza con questi amici a quattro zampe.
Ricordiamo comunque che l'osservanza di questo comportamento è innanzitutto prescritto dal vigente Regolamento Comunale sulla Tutela degli Animali.

 Se il cane è tuo......anche questa è tua!

Regolamento sulla tutela degli animali