Contenuto principale

INTERVENTI PER LA PREVENZIONE E LA RIDUZIONE DELL'INFESTAZIONE DA ZANZARE

 no zanzare

Prende il via lunedì 15 aprile il programma di interventi definito dall’Ufficio Ambiente del Comune di Este e dall’ULSS6 Euganea per il contrasto alla proliferazione delle zanzare a tutela della salute pubblica.
Gli interventi sono previsti in tutte le aree verdi pubbliche, sportive, scolastiche, nei parchi, nei viali alberati e in tutti i 5.507 tombini stradali.
Sulla scorta dell'esperienza dello scorso anno, dove l'attività è stata notevolmente intensificata per far fronte al virus “west nile”, sono stati programmati interventi a tappeto che saranno ripetuti ogni mese e sono pure invitati i proprietari di aree verdi e terreni incolti ad effettuare la manutenzione necessaria per garantire decoro, salubrità e sicurezza e, a tale proposito, sarà inviata una lettera ai privati e alle ditte perché effettuino con costanza la manutenzione ordinaria delle loro aree al fine di evitare che lo stato di abbandono possa causare la proliferazione di questi insetti insidiosi e, per coloro inadempienti, sarà sanzionato.
I trattamenti di prevenzione e lotta alla diffusione delle zanzare per tutelare la salute dei cittadini iniziano da questo mese e termineranno ad ottobre.
Gli interventi prevedono:
A) interventi antilarvali - eseguiti mediante il collocamento di prodotti antilarve nei tombini una volta al mese per 7 mesi (da aprile a ottobre) tra il 5 e il 15 di ogni mese (salvo variazioni meteo). L'intervento prevede l'uso di prodotti biologici di ultima generazione, tra i più utilizzati a livello mondiale, che agiscono contro la maggior parte delle larve di zanzare (Presidio Medico-Chirurgico Registrazione Ministero della Salute n°19925). Sono prodotti altamente efficaci, completamente sicuri per l’ambiente e l’ecosistema, e non interferiscono con altri sistemi vitali, siano essi animali o vegetali.
I vantaggi di questi prodotti sono :
• rapidità d’azione: i risultati possono essere valutati rapidamente in campo, controllo residuale (fino a 8 settimane) su diverse specie di zanzare;
• azione specifica contro le larve di zanzare, in quanto rallentano fortemente il proprio sviluppo non raggiungendo lo stadio di pupa e quindi lo stadio adulto;
• può essere impiegato in presenza di acque pulite e/o inquinate;
• innocuo per l’uomo e gli organismi acquatici;
B) Interventi adulticidi – eseguiti per contrastare le zanzare adulte su tutto il territorio comunale comprese le frazioni, con l'ausilio di atomizzatori professionali per la disinfestazione installati su Pick Up. Anche in questo caso, gli interventi in programma sono 7, da aprile a ottobre compreso. Primo trattamento nella notte tra il 17 e 18 aprile. Come negli anni precedenti le disinfestazioni partiranno dalle ore 23,30 e termineranno entro le ore 6 del mattino seguente.
Durante i trattamenti notturni ai cittadini è raccomandato:
• non sostare fuori dalle proprie abitazioni;
• tenere le finestre chiuse;
• togliere eventuali panni stesi;
• tenere gli animali da compagnia all’interno delle abitazioni;
• lavare accuratamente frutta e verdura prima di consumarla.
Il prodotto che sarà utilizzato è il Microsin, un insetticida per uso civile ad azione abbattente e lungamente residuale, è un insetticida in microemulsione acquosa privo di solventi. Offre pertanto una maggiore sicurezza di impiego per gli operatori e un ridotto impatto ambientale rispetto alle normali formulazioni insetticide. Risulta di facile e pronta diluizione, non macchia le superfici ed è praticamente inodore. Può essere usato sia per trattamenti in campo aperto (tappeti erbosi, viali alberati, siepi, giardini, ecc.) che in ambienti chiusi e riparati.
In allegato :
- programma interventi adulticida;
- programma interventi larvicida;
- Ordinanza del Sindaco n.138 del 13/08/2018 ad oggetto: "Interventi di pulizia, manutenzione, disinfestazione e mitigazione della zanzara nei terreni privati incolti, aree libere, lotti non ancora edificati, aree cortilive di immobili sfitti e/o in vendita, scarpate e sommità arginali di canali e fossi, siepi e piante, ai sensi dell'art.36 del regolamento di polizia urbana e dell'art. 11 del regolamento per la disciplina, tutela, valorizzazione delle aree verdi e della gestione compartecipata”;
- Avviso Cittadinanza ad oggetto : “Pulizia, manutenzione e disinfestazione aree verdi private”.

Approfondimenti :
“Col caldo tornano le zanzare”
“West Nile virus in Veneto: facciamo chiarezza”
“La diffusione del West Nile virus”
“Chikungunya, Dengue e Virus Zika - La zanzara tigre in Veneto”