Contenuto principale

Primo sforamento dell'anno - Superato il primo livello di allerta (arancione) del PM10

pm10

Il bollettino ufficiale emesso oggi, giovedì 10 gennaio, dall’Arpav conferma che visti gli sforamenti del limite della concentrazione di PM10 da venerdì 11 gennaio si passa alla fase di allerta arancio.
Nella tabella sotto riportata si evince che dal 06 gennaio gli episodi di superamento del valore limite giornaliero di PM10 hanno ricominciato a salire portandosi rapidamente al di sopra del limite giornaliero, per almeno 4 giorni consecutivi e con indicato il livello di criticità raggiunto per il nostro comune.
Scatta dunque il primo livello di allerta (arancio) nel quale le misure di limitazione del traffico e altri divieti saranno in vigore 7 giorni su 7, festivi inclusi, almeno fino a quando la qualità dell'aria non consentirà di rientrare al livello verde.
Saranno potenziati i controlli riguardo il rispetto dei divieti di limitazione della circolazione veicolare, di utilizzo degli impianti termici a biomassa legnosa, di combustioni all'aperto e di divieto di spandimento dei liquidami.
Il nuovo aggiornamento della situazione, da parte dell'ARPAV, è previsto per lunedì 14 gennaio.

Approfondimento limitazioni del traffico - Ordinanza n. 179 del 23.10.2018
Approfindimento emissioni – Sito ARPAV

SFORAMENTI GENNAIO 2019