Contenuto principale

5° Edizione del festival "Dal Dire al Fare Sostenibile", una grande soddisfazione

Dal 8 al 11 maggio si è tenuta la 5° edizione del festival dedicato a tutte le scuole, il tema di quest'anno era "Verso lo spreco zero la bellezza della Natura come essenza della vita", ed ha visto la partecipazione straordinaria di una classe della Scuola Media Superiore Italiana di Fiume, ospite in gemellaggio con Este.
SI è iniziato venerdì 8 maggio al Teatro Farinelli con la presentazione dei lavori delle Scuole Secondarie di secondo grado sul tema della bellezza che ha visto numerosi interessanti ed intelligenti progetti dei ragazzi, come quello del recupero di materiali di scarto per dargli unova vita e nuova energia, intuizioni di mobilità sostenibile e sculture di legno con i pezzi di albero abbattuti dal fortunale dello scorso ottobre, un modo per renderli "sentinelle del tempo".
Durante tutto il sabato presso l'area giardini pubblici si sono alternate tante iniziative, una passeggiata sulle colline estensi alla scoperta della bellezza che rivelano agli occhi dei visitatori più attenti e sensibili, due spettacoli teatrali per la conoscenza della natura nei sui aspetti più piacevoli e misteriosi, l'allestimento di un percorso con componimenti poetici in immagini e poesie di Haiku antica arte contemplativa giapponese a cura dei bambini delle scuole primarie, e numerosi laboratori per sperimentare, capire, conoscere e giocare con il legno, gli alberi, le energie rinnovabili, i cani, gli aquiloni e tanto altro.
La domenica ha visto la tradizionale biciclettata "Bimbimbici 2015", lungo le piste ciclabili dellal città e gli argini percorsi a ritmo lento per riscoprire angoli suggestivi del paesaggio.
La quinta edizione del festival si è conclusa lunedì 11 maggio con la presentazione dei lavori delle Scuole Primarie di primo grado che tanto hanno raccontato e insegnato con la loro semplicità, sulla bellezza che la natura ci sa offrire ogni giorno.
Tutti i lavori presentati dai ragazzi sono inoltre stati esposti fino a giovedì 14 maggio presso la Pescheria Vecchia, grazie al servizio di guardiania offerto da numerose associaizoni e dagli studenti stessi.

Vogliamo in particolar modo ringraziare sentitamente chi ha reso possibile questa edizione del festival: Bacino PD tre, SESA, Terra di Mezzo, Allevamento amatoriale Mattia Strazzacappa e Associazione Puppy Walker, Cooperativa Idee Verdi e Renato Dal Bello, Azienda Agricola Castelmatto di Benetollo Renzo, Associazione Culturale Alicorno, Parco Colli Euganei e Casa Marina, I.I.S. Euganeo, Associazione Italiana Aquiloni e Arnaldo Mazzetto, Este Medievale, Fattoria Morlungo, Cooperativa Nova Treeclimbing, Associazione Culturale Fantalica, Il sentiero dei draghi, Falconiere Enrico Volpin, Associazione Alpini, Vigili del territorio, studenti IUAV, Associazione Banca del Tempo, Associazione Nazionale Carabinieri Volontariato Carraresi, l'Associazione Este medievale.
Grazie a tutti loro ogni attività è stata realizzata con attenzione, sensiblità, intelligenza e gratuità ed ha visto la partecipazione numerosa di tanti studenti di tutte le età, di genitori, nonni e amici, insegnanti, turisti e curiosi, bambine e bambini, ragazze e ragazzi.
Un ringraziamento sentito a tutti!

Per ogni ulteriore informazione e per partecipare alla prossima edizione, rivolgersi all'Ufficio Ambiente - Agenda 21.

Eventi Festival "Dal Dire al Fare Sostenibile"

Pre-Festival: "Giornata formativa con la Preside De Biase"